mercoledì 27 maggio 2009

Stellina è Raffaella. Raffaella NON è pro-anoressia


Un saluto ragazze...
Un ultimo saluto su questo blog nella sua triste versione pro-Anoressia.

Ana semplicemente non è, non esiste, non porta ad una conclusione.
Nemmeno il cammino con lei è bello, nemmeno il vuoto nello stomaco lo è.

Dovete fare una scelta:
Il sole, il mare, l'estate, l'amore, le amicizie, le piccole folle della vita quotidiana o
Gambe che tremano, ossa che sporgono, abbuffate che non riesci ad evitare, vomito, ansia depressione tagli, sangue. ...Morte

Cosa vuoi fare della tua vita? Buttarla nel cesso? SEI IMPORTANTE

Mi è successo si tutto questo, non intendo cacellare nulla del mio passato, così come non lo farò nel mio blog..

Non è colpa tua se ti sei trovata in questo inferno. NO, prima di tutto...

Per esempio una persona un giorno mi ha detto:
Un giorno d'inverno sono uscita, mi sono vestita, ma ho dimenticato la sciarpa.
Sono uscita coni miei amici, mi sono divertita, ma poi il giorno dopo avevo il mal di gola, il giorno dopo ancora la febbre... Tutto perchè ho dimenticato la sciarpa...
Sono stata cattiva? NO, distratta se mai .. è stata colpa mia? Neanche!
E non capita a tutti di distrarsi, di sbagliare?
Purtroppo a noi è successo, è così, dobbiamo accettarlo, ci siamo trovate in un mondo dierso, in un mondo che poche persone di qelle che ci circondano possono capire....

Ma se chiedi aiuto troverai sempre una mano tesa..
Una mano per ritrovare la voglia di
VIVERE
Perchè Ana non è VITA

NO NO NO NO NO NO NO NO.

Non importa ciò che è successo se guarirai dovrai solo guardare avanti....e sorridre alla VITA :) PERCHé si può guarire!


Per tutte le ragazze che come me hanno patito tanto.... fatevi dare una mano e trovate la forza dentro di voi... VEDRETE LE COSE IN MANIERA DIVERSA,


Raffy



6 commenti:

Lusia ha detto...

Raffy mi hanno colpito molto le tue parole...non avevo mai pensato al mio problema come a qualcosa che non dipendesse da me...so perfettamente che sbaglio, e mi ritengo colpevole e cattiva perchè continuo a sbagliare, e mi odio perchè voglio l'equilibrio e più lo cerco e più non lo trovo...so solo che tutto questo è il frutto di un dolore troppo pesante da sostenere con l'ottimismo, la speranza da sola non salva dal male di ogni infernale giorno...forse, il vero problema è che il dolore ti porta a rifiutarla la vita. Certo che Ana è morte. Certo che non esiste, certo che è una fissazzione ossessiva ed inutile...ma la domanda è...e se fosse questo l'unico obiettivo? proprio quello di sparire dalla faccia della terra, di sottrarci a una vita ingrata e difficile? Spero che questo mare di idiozzie sparisca dalla vita di tutti coloro che ci soffrono, e spero soprattutto che tutti noi possiamo ritrovare il coraggio e la forza di affrontare questo percorso così complicato, e non più di fare digiuni e DA...Comunque non arrenderti, e continua con questa nuova consapevolezza!
Un saluto di cuore

pikkolastellasenzacielo ha detto...

ciao..se ti va di parlare e scambiare opinioni www.pikkulastellasenzacielo.blogspot.com
baci ciauuu <3

Veggie ha detto...

Grazie per queste parole... sono preziose e trasmettono tanta forza...
GRAZIE...

gold_soul ha detto...

io sono roberta...piacere...

Michiamomari, e ha detto...

chissà se tornerai, ogni tanto, per vedere chi passa di qui.
Ci spero davvero tantissimo, e spero che vorrai pensare se:
RIAPRIRE questo blog, SENZA CAMBIARE NIENTE, SENZA CANCELLARE NIENTE, SENZA RINNEGARE NIENTE...
ripartendo, solo, dal nuovo punto in cui sei arrivata, per parlare ancora della vita

vale84 ha detto...

Ciao!!!ho letto questo post e mi ha colpito molto perchè queste cose le penso anche io che ci sono passata e che ora sto lottando per uscirne del tutto...mi è piaciuto anche come in maniera brusca ma corretta hai messo le liste delle cose a cui scegliere...Io ora ho qualche chilo in più che vorrei togliere, ma almeno penso di sapere che voglio la vita e non più la morte!!!
Ti abbraccio...spero passerai!!!
Complimenti per il blog...già il colore mette di buon umore :-)